PARCO ATTREZZATO NARANK LAND

attività esperienziale per rafforzare  l’interazione del team e valorizzare il ruolo e la responsabilità di ogni suo membro

Una parete rocciosa attrezzata con ponti sospesi nel vuoto, calate in corda, traversi su cenge esposte e per finire pendoli e tiroline , strutturata con percorsi studiati su misura per rendere l’attività non solo emozionante ma anche adatta, attraverso metafore e parallelismi, a lavorare su temi di interesse aziendale.. E non mancheranno le sorprese!
Pianificare e attuare correttamente strategie e progetti , conoscere le competenze e gli skills delle risorse per meglio valorizzarne il potenziale sono azioni necessarie al successo di un gruppo di lavoro e dell’azienda di cui fanno parte.
Attraverso l’ attività outdoor saranno guidati verso un maggiore consapevolezza delle proprie competenze , attitudini  e delle responsabilità nei confronti del gruppo .   
Il raggiungimento dell’obiettivo individuale e di gruppo, l’ atteggiamento nei confronti della squadra, la scelta e composizione della stessa, gli eventuali imprevisti saranno spunto di riflessione.
Nella formazione esperienziale l’obiettivo del debrifing sarà quello di acquisire nuove consapevolezze e strumenti da applicare sia sul piano personale che su quello aziendale.
Obiettivi e temi , oltre che l’impegno formativo saranno decisi e condivisi con l’azienda.
L’attività pertanto potrà essere svolta in mezza giornata o giornata intera
Il tutto si affronta in completa sicurezza con l’accompagnamento di una o più una Guide Alpine. Responsabile tecnico dell’attività Loris Manzana

Loris Marzana, Guida Alpina dal 2006, abito a Nomesino un piccola frazione della Valle di Gresta, un paradiso nel cuore del Trentino Alto Adige. Quando avevo 16 anni, ho scoperto l’arrampicata e da allora la mia vita è stata legata al “mondo verticale”. Avvantaggiato dal territorio, che offre un incredibile vastità di pareti vergini, la mia passione mi ha portato ad esplorare inizialmente le pareti di “casa”, aprendo numerosi itineranei e successivamente le pareti del Sarca e dolomitiche.
La mia passione per la montagna è diventata sempre più grande portandomi a praticare le scalate su ghiaccio e lo sci alpinismo.
Sono da 20 anni volontario del Soccorso Alpino Trentino nella Stazione di Rovereto.
Dal 1995 sono tracciatore ufficiale FASI e traccio vie per competizioni agonistiche di arrampicata indoor e arrampicata su ghiaccio misto (Dry tooling).
Nel 1995 ho pubblicato la mia guida di arrampicate di Arco e dintorni; dopo il successo ottenuto, nel 1997 è stata ripubblicata con una notevole integrazione.
Come Guida, ho il piacere di trasmettervi le incredibili emozioni del magico mondo della montagna e dell’arrampicata.

INFO: eveniti@naranch.it e info@naranch.it
Responsabile del progetto Paola Rizzitelli cell 3338713718